alchimia e
aromaterapia
SOAM (Scuola Olistica di Aromaterapia e Massaggio). La storia, gli inizi moderni
Scuola Prof.le di Aromaterapia Corso Creazione Profumi
Indicazioni, usi generali Corso Aromaterapia Numerologica
Aromaterapia Olistica Corso Naturopatia Olistica
Aromaterapia Ayurvedica Corso Aromaterapia Olistica
Aromaterapia Sottile Corso Aromaterapia Ayurvedica
Massaggio Aroma Alchemico Corso Aromaterapia Sottile
Massaggio Essenziale Corsi Massaggio Aroma Alchemico
Moxa Aromatica Corso Aromaterapia Creatività e Buonumore
Alchimia e Aromaterapia Corso Aromaterapia Pronto Intervento
Corso Massaggio dei Chakra Corso Erbe ed Essenze per il Benessere
Corso Psicoaromaterapia Corso Aromaterapia Relazionale
 
 
 

ALCHIMIA E AROMATERAPIA

Classificazione energetica degli oli essenziali: le note di testa, di cuore e di base

Molto tempo prima che la chimica cominciasse a studiare le proprietà degli oli essenziali e dei  loro componenti erano utilizzati metodi di classificazione energetica della loro azione, visto che la pianta vive di luce e produce “gocce di luce” quali sono gli oli essenziali. Riprendendo la visione alchemica del mondo, applicata al mondo vegetale secondo l’approccio spagirico, possiamo tracciare tre grandi categorie in cui rientrano gli oli essenziali, secondo la parte della pianta da cui provengono e trovare una corrispondenza con l’esistenza umana.

Possiamo dire che la parte della pianta che assorbe più luce  è più vicina al mondo spirituale e quindi i suoi frutti, più vicini al sole, come gli agrumi corrispondono al gruppo del mondo spirituale. Il fiore che è comunque in relazione con luce, ma è più delicato e sensibile può essere avvicinato al gruppo del mondo animico. Il tronco e le radici che assorbono poca luce ma danno grande stabilità sono espressione del  gruppo del mondo del corpo. Vi sono poi le foglie che pur appartenendo a varie parti della pianta possono rientrare in queste tre categorie.

Le tre categorie alchemiche, per molto tempo applicate al mondo degli oli essenziali, sono state riprese nel XIX secolo dal  profumiere francese Piesse. Come punto di partenza della catalogazione Piesse utilizzò il tempo di evaporazione di un  olio essenziale e  lo collegò a tre diverse note che ne esprimono l’energia  ed il carattere specifico.

Note di testa (o nota alta)

Vi appartengono gli oli essenziali estremamente volatili, con aroma rinfrescante, quali quelli di arancio, bergamotto, limone, pompelmo, mandarino, lemongrass, eucalipto, menta, verbena. Essi hanno un’azione dinamica, stimolante, euforizzante.

Note di cuore (o nota di centro)

Vi appartengono gli oli essenziali mediamente volatili, con aroma floreale, quali quelli di camomilla, lavanda, neroli, rosa, gelsomino, geranio, ylang-ylang, melissa, mirto, petit grain, salvia sclarea. Essi hanno un’azione armonizzante, sensuale, di grande apertura alla vita e alle relazioni.

Note di base (o nota  bassa)

Vi appartengono gli oli essenziali poco volatili, con un’ aroma forte e penetrante, quali quelli di cannella, pino, vetiver, abete, bay, cedro, legno di rosa, ginepro, sandalo. Essi hanno un’azione calmante, stabilizzante tranquillizzante.

Altre classificazioni che risalgono all’erboristeria medioevale e all’alchimia suddividono gli oli essenziali secondo i 4 elementi: aria, fuoco, terra, acqua, correlati rispettivamente agli umori ippocratici e caratteri, quali quelli rispettivi di sanguigno, collerico, melanconico, flemmatico.

Dopo questa suddivisione quaternaria degli oli essenziali in base agli elementi se ne creano altre duali: maschili femminili e ternarie: cardinali,  fissi, instabili. Tutte queste classificazioni trovano il loro completamento nei 12 segni zodiacali in cui è suddiviso lo zodiaco secondo l’astrologia. Potremo quindi avere per ogni segno zodiacale degli oli essenziali che lo rappresentano e che lo riequilibreranno in caso di necessità.

Alchimia, spagiria e aromaterapia s’incontrano in queste metodologie: l’Aromaterapia Olistica, il Massaggio Aroma-Alchemico, l’Aromaterapia Sottile, la Moxa Aromatica.

L’Aromaterapia Olistica è un moderno sistema di cura basato su antiche conoscenze che hanno tramandato l’uso dell’intelligenza degli oli essenziali puri estratti da piante aromatiche, considerati strumenti di cura personale e inseriti in un percorso di crescita personale.

In aromaterapia si studiano le proprietà e le indicazioni degli oli essenziali naturali, usati per  le tante virtù benefiche che li rendono adatti al mantenimento della salute psicofisica, all’uso cosmetico, alla profumazione personale e degli ambienti, all’uso alimentare, alla prevenzione dei più comuni disturbi e ad utilizzi di pronto intervento.

L’aromaterapia usa esclusivamente oli essenziali, puri e naturali, quindi non diluiti, non ricostruiti, non adulterati, prodotti grazie a diversi sistemi di estrazione e provenienti da piante aromatiche di coltivazioni spontanee, biologiche, biodinamiche o convenzionali.

I sistemi di estrazione utilizzati sono frutto della cultura millenaria di popoli che hanno dedicato grandi energie allo studio ed applicazione delle proprietà curative dei contenuti aromatici vegetali e tra questi i più importanti sono: l’ Egitto, l’India, la Cina, la Persia, la Grecia e la Francia.

L’estrazione a corrente di vapore si tende a preferirla nel caso che la parte aromatica della pianta si trovi nelle foglie, nelle radici o nella corteccia. Garantisce una grande qualità e durata nel tempo e ci fornisce l’olio essenziale.
L’estrazione per pressione a freddo è utilizzata prevalentemente per gli agrumi, da cui si ricava l’essenza.
L’estrazione chimica con l’alcool o l’esano si utilizza prevalentemente per i fiori e ci fornisce l’assoluta.
L’estrazione col grasso o enfleurage, utilizzata per fiori delicati, quasi scomparsa per i suoi altissimi costi, ci dà il puro olio enfleurage.

Gli oli essenziali sono identificabili in base al nome botanico latino e distinti col chemiotipo, quando è presente, ossia ai componenti chimici prevalenti in quella specie botanica, che determinerà un’azione specifica ed anche un prezzo diverso.
Ad esempio nel caso del comune rosmarino e nello specifico del rosmarinus officinalis, avremo diversi chemiotipi: rosmarino cineolo, rosmarino borneone, rosmarino verbenone.

E’ possibile paragonare l’olio essenziale ad una “goccia di luce” e dire che è la vera carta d’ identità ed espressione dell’intelligenza di guarigione di quella pianta o di quel fiore.

Il Massaggio Aroma-Alchemico utilizza oli vegetali e di oli essenziali puri e naturali, assieme ad una manualità ed un tocco consapevoli.
Il massaggio aromaterapico alchemico utilizza una sapiente combinazione di oli vegetali e di oli essenziali puri e naturali, assieme alla conoscenza dei principi d'individuazione, riequilibrio e trasformazione dei 5 elementi primordiali: aria, fuoco, acqua, terra ed etere insiti nel corpo-mente, secondo le antiche leggi della conoscenza alchemica, che sono alla base della medicina tradizionale occidentale.
L’utilizzo di vettori selezionati come oli vegetali di base spremuti a freddo agevola la manualità facilitando la penetrazione degli oli essenziali e quindi la loro efficacia..

L’Aromaterapia Sottile è un sistema di prevenzione e mantenimento della salute globale che si pone in sintonia con la costituzione, la sensibilità ed i bisogni dell’anima  individuale. Si  avvale della lettura energetica, dell’utilizzo di oli  essenziali, di idrolati ed oleoliti  in  accordo a modalità alimentari e ad uno  stile di vita che possano favorire la disintossicazione, il riequilibrio energetico  e lo sviluppo della consapevolezza.

La Moxa Aromatica è un'antica pratica terapeutica cinese che si basa sulla stimolazione dei punti dolorosi e vitali dell'agopuntura per mezzo del calore prodotto dalla combustione di sigari di un'erba medicinale. E' particolarmente utile nel trattamento dei disturbi cronici, delle patologie reumatiche e da freddo. Le proprietà degli oli essenziali vengono utilizzate in sinergia alla moxibustione.
 

 

Per informazioni contattare: 

Renato Tittarelli 

SOAM

Scuola Olistica di

Aromaterapia e Massaggio


NUEN

Scuola di Numerologia Energetica

ALCHESIS
Scuola di Yoga & Alchimia


Via Pergolesi, 64
60033 Chiaravalle(AN)

Tel e Fax: +39 071-74 50 892 

Cell:        +39 347-07 89 171

E-mail: info@risoessenza.it
 

"E' venuta l'ora di unire

riso ed amore

come mezzi fondamentali

per servire  l'umanità

attraverso la guarigione" 

 

Dott. Patch Adams